Settore Meccanico e Meccatronico

SETTORE MECCANICO

TECNICO MECCATRONICO DELLE AUTORIPARAZIONI

In riferimento alla normativa legge 224/2012 che sancisce la “Modifica alla disciplina dell'attività di autoriparazione”, presso la nostra struttura sono stati organizzati ed espletati corsi relativi all’adeguamento di tale figura professionale. Nello specifico i corsi sono stati di

tre tipologie, meglio descritte di seguito: 100 ore di formazione - limitatamente alle competenze relative all'abilitazione professionale

non posseduta di meccanico o elettrauto, per coloro che sono in possesso di una qualifica professionale coerente con le aree di attività del Meccatronico e conseguita nell'ambito dei percorsi di durata triennale previste dal sistema leFP;

50 ore di formazione - per coloro i quali sono in possesso di titolo di diploma professionale (lV anno), coerente con le aree di attività del Meccatronico, limitatamente alle competenze relative all'abilitazione professionale non posseduta.

40 ore di formazione - per responsabili tecnici già operanti, limitatamente alle competenze relative all'abilitazione professionale non posseduta; in particolare tale percorso si è rivolto a coloro che i sensi dell'art. 3 comma 2 della L. 11 dicembre 2012 n. 224 sono responsabili tecnici delle imprese già iscritte nel registro delle imprese o nell'albo delle imprese artigiane e abilitate all'attività di meccanica e motoristica o di elettrauto.

È stato ammesso all’esame finale chi ha frequentato almeno l’80% delle ore previste del percorso.

Al termine del percorso formativo, al fine del conseguimento dell’attestato di qualifica gli iscritti hanno sostenuto un esame finale svoltosi in due giornate e comprendenti una prova multidisciplinare ed una prova pratica e colloquio. L’ obiettivo finale è stato quello di fornire agli allievi tutte le competenze meccaniche, elettroniche e di diagnostica strumentale necessarie per intraprendere la professione di meccatronico, sia alle dipendenze, sia come libero professionista.

 

RESPONSABILE TECNICO DEI CENTRI DI REVISIONE

Il corso ha avuto come obiettivo quello di fornire ai partecipanti le competenze necessarie per lo svolgimento della professione di Responsabile Tecnico dei Centri di Revisione, nonché il punto di riferimento nei processi di controllo che vanno dalle sospensioni del veicolo all’assistenza clienti, dall’analisi dei gas di scarico alla salubrità del luogo di lavoro. Durante le 32 ore di lezioni frontali in aula, i temi trattati hanno riguardato principalmente argomenti come la classificazione dei veicoli, equipaggiamenti obbligatori e facoltativi, documenti di circolazione; procedure amministrative connesse alle operazioni di revisione; utilizzo di strumenti diagnostici applicato a conoscenze di meccanismi e di elettronica, familiarizzare con i gestionali utili al funzionamento di una buona linea di collaudo. Il docente (un Ingegnere Meccanico) ha trasferito ai partecipanti le competenze di controllo tecnico e documentale dell’attività di processo di revisione di auto e motoveicoli.

Al termine del corso è stata effettuata una prova di verifica finalizzata ad accertare il grado di preparazione consistente in un test a risposta multipla, al termine del quale, è stato rilasciato relativo attestato di idoneità.

ISCRIVITI

Calendario Corsi

Novembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

This site uses cookies. I authorize the use of my personal data